martedì 11 marzo 2014

PSEUDO CARBONARA....PER LA SERIE A ME NON LA SI FA'!

Eh si!Toglietemi tutto ma non buttate il cibo, è una cosa che non tollero!Resti di pane, avanzi di sugo, di pasta, condimenti, salse, verdure, bianchi e/o rossi d'uovo insomma tutto può essere  riutilizzato, con i dovuti e ovvi accorgimenti, dando vita a gustose pietanze! Questo è quanto successo al piatto che vi propongo oggi; una pseudo carbonara per vari motivi: innanzitutto non c'è il guanciale ma semplice seppur degno di ogni stima, prosciutto cotto; l'uovo è stato utilizzato intero; non c'è pecorino nè parmigiano ma del formaggio a fette.
Come nasce questo piatto? Dal difficile compito di accontentare l'ancor più difficile palato del mio compagno o meglio dire dei suoi vizi in fatto di cibo. Uno di questi? Mangia il prosciutto crudo in ogni sua declinazione: nelle pizze, negli involtini, sformato di patate, calzoni e ripeni vari, fritto col formaggio...ma poi, quando restano 2 sole fette in frigo e gli propongo di farsi un panino mi guarda e mi dice "Amore lo sai, a me il prosciutto cotto non piace!!!!" e apre la confezione di salame!!!!! COOOOSAAAAAA?????!!! Ora....
sarebbe stato molto semplice eliminarle mangiandole io che moine non ne faccio, MA, volete mettere il gusto di preparagli qualcosa a base di ciò "che non gli piace" e sentirsi dire "ottimiiiii, non ce la faccio più a mangiarne ma non riesco a smettere!!!!!!!Hihiihihihihihih
Se anche voi volete cimentarvi in questo piattino semplice ma davvero niente male ecco cosa vi occorre:
spaghetti q.b (io spaghettoro Verrigni)
olio q.b (io olio evo Dante)
Prosciutto cotto q.b.
qualche oliva nera snocciolata
un uovo
sale q.b. (io gemma di mare)
pepe q.b. (io Tec.Al
formaggio a fette (io Inalpi)
mezza cipolla rossa
grok gusto classico q.b
Fate soffriggere la cipolla nell'olio e una volta caldo versate il prosciutto sminuzzato, le olive nere, fate imbiondire e salate. Nel frattempo fate cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata; una volta cotti conservate un bicchiere di acqua di cottura, scolateli e versateli nella padella col prosciutto; versate un mestolo di acqua e saltate in padella. A fuoco spento amalgamate l'uovo precedentemente sbattuto e spadellate affinchè si incorpori al tutto e per aggiungere il tocco cremoso, rompete qualche fetta di formaggio, versate qualche goccia di acqua, rimestate, impiattate e servite con una manciatina di grok sbriciolati e pepe! Et voilà buon appetito!


LinkWithin

Related Posts with Thumbnails