martedì 14 agosto 2012

RISOTTO ALLA CARBONARA

Mi aggiravo tra dispensa e frigo per vedere un pò che dovevo cucinare al mio homo, volevo fare una carbonara così ecco dirigermi verso i miei adorati bucatini quando mi trovo davanti una scatola di riso; stavo quasi per spostarla e prendere la pasta quando all'improvviso un'illuminazione! E se provassi a fare il risotto alla carbonara?
Devo dire che il risultato è stato gustosissimamente sorprendente!Gli ingredienti e la preparazione sono gli stessi che per una normale carbonara la differenza è solo nell'utilizzo del riso.
Per 2 persone
Riso q.b.
1 uovo
guanciale q.b.
pecorino romano 40 gr (io caseificio spadi)
sale (io iodato gemma di mare)
pepe (io Tec.al)
Ho messo in una padella il guanciale senza olio e ho fatto sciogliere così il suo grasso, ho poi aggiunto una noce di burro (io inalpi) giusto per fare tostare il riso che ho versato dentro; ho poi proseguito come per un normale risotto ma bagnando il riso solo con acqua fatta bollire ma senza aggiunta di sale (meglio aggiustare eventualmente alla fine perchè già il guanciale e il pecorino sono molto saporiti).Nel frattempo mescolare l'uovo con il pecorino e il pepe. Una volta pronto il risotto, a fuoco spento aggiungere l'uovo e mescolare. Impiattare e spolverare ancora con un pò di pepe. Et voilà, buon appetito!





Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails