giovedì 11 aprile 2013

FOCACCIA TURCA PIDè

Eccomi qua ancora con una ricetta "panosa"! Questa focaccia l'ho scoperta per caso su uno dio quegli opuscoletti di cucina che escono da riviste di ogni tipo ma non fidandomi molto delle dosi e del procedimenti (ritengo che questi inserti siano fatti per essere venduti ma senza nessuna reale attinenza col mondo della cicina!), mi sono adoperata a fare ricerche su internet e alla fine l'ho trovata, e quando pane (o pizza, o crackers, o focaccia) chiama, Simona risponde. La ricetta è tratta da Cindy Star e la riporto fedelmente:

7 gr lievito secco (io S.Martino)
450 gr di farina (io Molino Chiavazza)
mezzo cucchiaino di zucchero (Italiazuccheri)
250 ml di acqua tiepida
1 cucchiaino di sale (io gemma di mare)
2 cucchiai di olio (olio Dante)
1 uovo sbattuto
2 cucchiai di yogurt naturale (yogolife
semi di sesamo q.b.
Far sciogliere il lievito con lo zucchero e un pò d'acqua e lasciare riposare fino a che non diventa gonfio e spumoso; mescolare farina e sale, fare la fontana e versare l'olio, lo yogurt, la restante acqua e il lievitino; lavorare tutto per almeno 10 minuti fin quando l'impasto non si presenterà bello omogeneo. Mettere dell'olio in un recipiente e rigirarci l'impasto così da oliarlo, far lievitare coperto con pellicola fino al radoppio, dopodichè sgonfiare l'impasto, rilavorarlo per qualche minuto su un piano infarinato, e ricavarne due parti che stenderemo a formare dei rettangoli tipo 30x15 che disporremo in una teglia. Con le dita pressiamo a formare i classici incavi anche delle focacce nostrane, spennelliamo di uovo e cospargiamo di semi di sesamo (io ho fotografato la versione senza sasamo perchè al mio uomo non piace!); ricopriamo con pellicola e lasciamo riposare per ca 30 min. Inforniamo a 230° per ca 20 minuti!
Et voilà, buon appetito!


Con questa ricetta partecipo al contest di Molino Chiavazza





Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails