venerdì 5 dicembre 2014

MARSHMALLOWS

Sono appena venuta a conoscenza dell'ultima iniziativa di Molino Chiavazza ovvero una raccolta di ricette dolci interamente dedicata alla gelatina ed ho subito pensato che fosse un'idea proprio adatta a me! Non sono un'amante di budini o panna cotta perchè non amo quella sensazione scivolosa sotto il palato ma di gelatina ne faccio largo uso per tutto ciò che concerne i miei amatissimi dolci decorati all'americana; si perchè la utilizzo quando preparo la mia pasta di zucchero, per addensare creme da impiegare come farcie per le mie torte e per dare sfogo alla mia creatività con vari esperimenti atti a testare vari giochi di consistenze ottenute grazie appunto alla gelatina. Ultimo tra questi miei esperimenti è il marsh mallow: tante le ricette in rete ma devo dire che la mia attenzione è stata catturata da una ricetta in particolare che non mi ha affatto delusa.
Ingredienti:
100 ml di acqua
80 gr glucosio
330 gr di zucchero
160 gr di albume
100 gr di zucchero a velo
24 gr di gelatina
vaniglia
si fa uno sciroppo con acqua, glucosio e zucchero portandoli a 121°; nel frattempo si montano gli albumi con lo zucchero a velo e vaniglia e si versa a filo continuando a montare, lo sciroppo; quando la temperatura arriva ad 80° si aggiunge la gelatina sciolta a microonde e si continua a montare fino a 40°. Il composto ottenuto va poi inserito in una sac a poche e si creano dei cordoncini in una teglia spolverata con una miscela di amido e zucchero a velo; la stessa si sparge anche sopra i cordoncini ottenuti: questo fa si che il composto non si attacchi alla teglia e si possa poi maneggiare senza appiccicarsi alle dita. Una volta fatto asciugare si taglia nella forma desiderata. IO ho aggiunto anche del colorante rosa per avere l'effetto bicolore. Et voilà






Con questa ricetta partecipo ovviamente alla raccolta di molino Chiavazza dolci in gelatina

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails