domenica 15 ottobre 2017

Fit Carrot cream

Ancora colazioni da campioni 😁. Stavolta alla base ci sono le carote.
Ma vediamo un poco nello specifico di cosa parliamo. Cominciamo col dire che le carote inizialmente non erano considerate per il loro aspetto nutrizionale poiché venivano coltivate per di più come foraggio per animali o a scopo medico. Scoperte in Medio Oriente e poi da Romani e Greci furono considerate commestibili solo giunte in Spagna alla corte di Caterina de Medici.
Molto probabilmente le prime carote erano viola ed il colore arancione della varietà più diffusa al giorno d'oggi fu creata in Olanda per omaggiare la dinastia Orange.
Curiosità ed aneddoti a parte, esistono svariate tipologie di carote ognuna con le sue proprietà specifiche
1)Arancioni:ricca di vitamina A
2)viola: ricca di Polifemo, flavonoidi ed antiossidanti
3)Gialla: ricca di luteina
4)Rossa:ricca di licopene
5)Bianca: ottimo antitumorale
Carota viola: è ricca di polifenoli, flavonoidi, antocianine ed antiossidanti;Carota gialla: contiene soprattutto luteina;Carota rossa: è ricca di licopene;Carota bianca: è un ottimo antitumorale;
La carota in generale è ricca quindi di vitamine A, B, C, Pp, DVD ed E ma anche zuccheri semplici come il glucosio.
Il beta carotene in esse contenuto contrasta l invecchiamento cellulare è fanno quindi bene alla pelle. Inoltre il nostro corpo trasforma il beta carotene in vitamina À, fondamentale per vista, sviluppo embrionale, e ossa.
Le carote hanno pochissime calorie e sono ricche di fibre e sali minerali utili al nostro corpo come potassio, ferro, calcio  vitamine D, B6  B2.
Ho appreso ancora molto altro; quando parliamo di carote possiamo parlare anche di proprietà GALATTOGENE, ovvero stimolano secrezione di latte nelle partorienti;
Proprietà EMMENAGOGHE, ovvero stimolano il flusso mestruale quando scarso ;
Ancora sono carminative, diuretic he  purificatrici del sangue, lenitive per l apparato digerente.
Ottime alleate della vista, aiutano nella prevenzione del cancro al colon, seno e polmone.
Ancora alleate della nostra pelle, nonché di unghie e capelli.
Le fibre contenute nelle carote contribuiscono alla pulizia del colon
Last but not least sgranocchiare carote aiuta a mantenere denti e gengive sane!
Ricordiamo che i carotenoidi sono sostanze solubili nei grassi quindi per aumentarne la. biodisponibilitá è bene assumerle condite con olio di oliva.
Pur essendo quasi miracolose tenendo conto delle proprietà, meglio come tutte le cose non eccedere nel consumo poiché hanno comunque un contenuto di zuccheri più "importante" rispetto ad altre verdure e ortaggi per cui meglio anche se consumate non assolute ma insieme a fonti proteiche.
Ovviamente ripeto come con i miei post passati che, queste info che vi trasmetto sono fonte di interessi personali che mi piace approfondire e che ho voglia di condividere con voi. Non sono una nutrizionista e non mi permetto di dire che quanto affermo è la regola e invito come sempre chi ne avesse voglia, a dirmi la sua opinione.
Maaaa ritorniamo al bicchierone che mi son pappata a colazione... Abbiamo appunto uno strato di crema di carote ottenuta cuocendo purea di carote ed albume, e che ho poi diviso in 2 parti e aromatizzato una con orzo solubile e crema alle Mandorle Damiano, brownies al cacao amaro versione fit e purea di fragole il tutto accompagnato da crema al cacao amaro!!!
Solo 257 kcal 38C, 5F 14P

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails