giovedì 8 febbraio 2018

#PANCAKESDELLASALUTE: carote, kiwi, arance e basilico!

Ancora una volta ti ho abbandonato mio caro blog! A malincuore ma il risultato è che l'ho fatto! non che tu non sia stato nei miei pensieri anzi, ma la mia maniacalità (si dice???!!!)del fare le cose in ordine e per bene, mi ha fatto ritardare ancor più perchè cercavo di avere il tempo di iniziare da dove avevamo lasciato. Oggi però mi son detta basta, l'importante è iniziare e quindi eccomi qui con l'ultima ricettina preparata per la mia colazione!
Partecipando ad un contest su IG dal titolo #unbroccoloacolazione, ho scoperto che c'è un mondo infinito di possibilità per poter combinare anche nella colazione i sapori non solo della frutta ma anche della verdura. Mi sto divertendo a realizzare in forma di pancakes varie ricette di frullati e centrifugati che avevo annotati qua e là e che in realtà non avevo mai fatto.
Quello di oggi si intitolava succo della giovinezza antirughe!!! il perchè è presto detto : la presenza del basilico.
Il basilico ha proprietà antiossidanti, tonificanti e distensive e grazie all'eugenolo è efficace per curare pelle edematosa come ad esempio la cellulite. E' inoltre utile per la digestione e combattere l'acidità di stomaco, è antispamica e combatte insonnia, tensione e stress.
Gli ingredienti come già detto in precedenti post sono ovviamente calibrati sui miei macros ma questo non vi vieta di diminuire e/o aumentare le dosi osservando i giusti rapporti e proporzioni!
Ingredienti per un cicciopancake cotto in padellino 10cm:
40 gr di farine (io di solito mixo varie tipologie per ottenere un blend tutto personale!) tipo integrale, avena, segale, orzo, neutre ecc e chi più ne ha più ne metta.
120 gr di albumi
30 gr di acqua o altro liquido a seconda della disponibilità (stavolta ho usato del latte di kefir
1/2 cucchiaio di miscela Diavita gusto vaniglia
4 gr idrolitina + succo di limone
1/2 carota
succo di arancia
foglie di basilico q.b.
Il procedimento è sempre lo stesso ovvero frullare tutti gli ingredienti traavendo l'accortezza di lasciare reagire l'agente lievitante con il succo del limone per qualche secondo prima di miscelare. Cuocere in padellino antiaderente ben caldo e coperto da carta argentata e coperchio per ca.20 minuti a fuoco bassissimo.
Per la farcia ho usato Yogurt di kefir e yogurt magro per un totale di  150 gr ai quali ho aggiunto un kiwi che era troppo sbiaditino e così ho corretto il colore con della spirulina.
Et voilà






Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails