giovedì 24 gennaio 2013

TORTA ANGELICA SALATA

Vi avviso! Sono in pieno periodo di panificazioni folli perciò aspettatevi un'abbondanza di ricette lievitate e rustiche! Questa è una delle tante ricette che volevo provare da un sacco di tempo e che finalmente posso depennare dalla mia lista!
La ricetta è quella delle mitiche sorelle Simili e la riporto tale quale si trova in internet:
Per il lievitino:
135 gr farina manitoba (io Molino Chiavazza)
13 gr di lievito di birra
75 gr di acqua
Far sciogliere il lievito in acqua e miscelare alla farina; far lievitare l'impasto ottenuto per 1 h.
Per l'impasto:
400 gr di manitoba (io Molino Chiavazza)
50 gr di parmigiano
20 gr di zucchero (io Italiazuccheri)
120 gr di latte tiepido
3 tuorli
1 cucchiaio di sale (io fior di sale Gemma di mare)
120 gr di burro (io Inalpi)
Mescolare la farina con lo zucchero, il grana, il burro, mettere al centro il lievitino, aggiungere i tuorli, il sale e iniziare a lavorare il tutto aggiungendo man mano il latte. Impastare e lavorare per 10-15 minuti e far lievitare fino al raddoppio.
Per il (mio) ripieno:
1 confezione di Annabella Osella
salame spagnolo al pepe nero q.b.
fette di formaggio filante inalpi
olive nere
mais q.b.
pepe nero tecal
Una volta lievitato l'impasto stendetelo ricavandone un rettangolo di ca 30x60, spalmate il formaggio cremoso (io Annabella), coprite con mais, salame sminuzzato, olive nere e pepe. Arrotolate a ottenere un lungo salame, taglaitelo con un coltello affilato (magari una rotella per pizza è meglio!) giusto al centro e intrecciate le due metà mantenendo verso l'esterno le parti "aperte"; una volta intrecciato chiudete a mò di ciambella e lasciate lieviate per 1h; infine spennellate con latte e infornate a 200° per ca 25 minuti. Et voilà, buon appetito!



1 commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails