lunedì 27 ottobre 2014

NOCCIOLINO PER RICOMINCIARE!

Eh si! Ricominciare...ricominciare a dedicarmi un pò più a me e alle mie passioni, a ciò che mi fa star bene, che mi rende viva. Mi è venuto un pò il magone a vedere il numero di post che caratterizzano il mio blog in questo 2014 ma è stato un anno che, nel bene e nel male mi ha visto impegnatissima. Questo non significa che non mi sia dedicata ai miei amati fornelli anzi, ne ho fatto anche un lavoro, o almeno ho cercato e sto cercando tuttora ancora! Solo che il tempo da dedicarmi con calma  a raccontare queste mie quotidine esperienze è stato devvero poco per cui mi ritrovo con una marea di cose da postare tra esperimenti, creazioni e gustose sfizioserie e spero di potervene mettere a conoscenza il prima possibile. Ho deciso così da iniziare da una cosa di un buono indicibile che non potrà non piacere agli amanti della nutella...ovvero a chiunque!
Gli ingredienti necessari sono:
300 gr di nocciolata Rigoni di asiago
200 di panna (io Hulalà)
300 di latte
40 gr di zucchero (io Italiazuccheri)
125 ml di alcool
Con questa dose ho ottenuto una quantità di 850 ml circa di liquore.
Mettete in un pentolino a sciogliere lo zucchero con il latte, aggiungete poi la panna e la nutella e mescolate il tutto; portate a bollore e lasciate freddare. Una volta freddo aggiungete l'alcool, amalgamate bene il tutto e imbottigliate. Si serve freddo ma, tendendo al cremoso a causa della nutella, lasciatelo a temperatura ambiente 5 minuti prima di servirlo.


Qui ho voluto servire il nutellino accompagnato da uno sbuffo di panna montata e del crumble di amaretti.







1 commento:

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails