martedì 9 novembre 2010

PALLE DI RISO

Ebbene si!, nell'indecisione tra supplì, arancini e arancine, le ho chiamate col nome con cui sono megli conosciute dalle mie parti:Palle di riso!!!
Questa è un ottima ricetta di riciclo e vi dirò, un ottima scusa per far mangiare al vostro uomo anche quello che non gli piace! Come? Aprite bene le orecchie...o forse gli occhi!!! Comunque, ...io avevo del condimento avanzatomi della pasta di domenica, ovvero funghi e piselli fatti rispettivamente i piselli, mettendo a soffriggere cipolla con del prosciutto, poi appena questo si è fatto croccantino, aggiungo i piselli, salo, pepo e lascio insaporire; i funghi metto aglio,olio e peperoncino faccio soffriggere, aggingo i funghi, aggiusto di sale e prezzemolo ed una volta pronti li aggiungo ai piselli. Ognuno poi ha la sua ricetta per queste preparazioni base.
Per ottenere le mie palle di riso ho metto a bollire in acqua salata, 10 pugnetti di riso, e ho lasciato non dico che scuocesse perchè odio il riso stracotto, ma che cacciasse abbastanza amido da risultare compatto. Ho poi versato il riso, in un recipiente e l'ho bagnato con un bicchierino d'acqua nel quale avevo fatto sciogliere una bustina di zafferano; ho poi aggiunto un bel pò di parmigiano e lasciato a riposare. Nel frattempo, ho frullato il composto di funghi e piselli, ed ho aggiunto questa purea al riso; infine ho legato il tutto con un uovo e nuovamente aggiustato di sale e pepe. Aiutandomi poi con un recipiente pieno d'acqua, ho formato le mie palline al centro delle quali ho messo un dadino di vera mozzarella di bufala, precedentemente tagliata e messa a scolare in un passino con un peso sopra. Ho poi girato le palline nel pan grattato e cotto in FORNO a 180° fino a raggiungere una perfetta doratura!
Ah, dimenticavo....il segreto per far mangiare al mio uomo funghi e piselli che normalmente odia, è stato frullarli! Ero timorosa all'inizio pensando scoprissegli ingredienti segreti, invece...il risultato è stato ottimo, è letteralmente impazzito per questa ricetta chiedendomi di ripeterla al più presto. Con queste dosi ho ottenuto ca 15 pezzi una parte dei quali ho tranquillamente congelato.




1 commento:

  1. hahahah!! l'arte dell'inganno è sempre utile!! gli arancini sono ottimi, io li adoro! e i tuoi cotti al forno sono perfetti anche per evitare la puzza di fritto!! :-) bacioni

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails