domenica 7 giugno 2015

FACITAVELL!!!...I CHE SODDISFAZIONE!!!!!

Riprendendo una vecchia reclame della Loren che suggeriva in merito a un prosciutto.."Accattatavill" (ovvero compratevelo), io oggi, per quanto riguarda la mia ricetta che prevede le freselle vi dico. "Facitavell" ovvero non esitate e fatevele! E che soddisfazione! Eh si perchè era da tanto che avevo in mente una bella caprese servita con un fresella ma una panificatrice folle come me non poteva certo utilizzare quelle confezionate perchè se no che sfizio c'è???!!! per una decina di pezzi vi occorrono:
500 gr di farina che ho suddiviso tra 00, semola di grano duro e integrale,
300 gr di acqua
5 gr di malto
10 gr di sale
5 gr di lievito di birra
pepe q.b.e (mia aggiunta)
si lavora il tutto come per un normale impasto panoso ovvero si scioglie il lievito e il malto in acqua, si aggiunge alla farina e quando siè formata una certa maglia consistente aggiungere sale. Lasciare lievitare fino al raddoppio; dividere l'impasto in palline da 80 gr lavorare tali palline a mò di filoncino e chiudere tipo tarallo e lasciare lievitare nuovamente; infornare su teglia rovente a 220 gradi per ca 10/15 minuti appena dorate farle raffreddare, tagliarle a metà e reinfornarle a 160 gradi per una 40ina di minuti fino a biscottatura! Ricordate che ogni forno è a se stante così comer anche i tempi di lievitazione indicativi perchè col caldo che fa dobbiamo andare a occhio.
Io ho poi gustato la mia fresella con una grande mozzarella di bufala, pomodori e basilico!!!mmmmmmmmmm


Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails