venerdì 5 febbraio 2010

Crocchette di patate e cavolfiore

La ricetta in questione trae spunto da una rivista di cucina ma le dosi sono modificate e soprattutto calcolate ..."a occhio!!!!"
Ingredienti:
3 patate medio-piccole
"qualche" cimetta di cavolfiore già lessate
15 gr di burro
40 gr di parmigiano grattuggiato( io ho aggiunto anche il pecorino perchè me fà impazzì!!!!)
1 uovo
1 tuorlo
pangrattato
farina
noce moscata
olio extra vergine di oliva
sale e pepe

Allora, lessate le patate ed una volta cotte le passate al passaverdura insieme al cavolfiore. Raccogliete il tutto in una ciotola, unite il tuorlo, il parmigiano (e il pecorino), burro sale ,pepe e noce moscata e amalgamate il tutto. Formate le crocchette, passatele prima nella farina, poi nelle uova sbattute e comunque salate e pepate leggermente ed infine nel pangrattato. Friggetele, tamponatele con carta assorbente e servite!!!
 
CONSIDERAZIONI VARIE ED EVENTUALI:
1)La ricetta prevedeva che nel pan grattato venissero aggiunti i semi di papavero che purtroppo non avevo;
2) Devo confessare una cosa!!!!..........So che come si suol dire, la morte loro era fritta, ma proprio non ce l'ho fatta e le ho quindi cotte in forno, bbone lo stesso ma questo spiega il loro colorito palliduccio!
3) L'aggiunta del pecorino ovviamente l'ho trovata fantastica ma ho pensato, a crocchette ormai già ultimate, e se si aggiungessero dei filetti di alici????DA PROVARE slurp slurp!!!

3 commenti:

  1. Simo,le tue crocchette sono piaciute tantissimo!!!Io le ho fatte ripiene con prosciutto e formaggio perchè non mi piace il cavolfiore.Ma quanto tempo devono cuocere in forno?Io le ho tenute 15/20 min a fiamma moderata.Stefy

    RispondiElimina
  2. MI fa davvero piacere che ti , anzi vi, siano piaciute! Purtroppo Ste per la cottura è sempre indicativa la cosa perchè ogni forno è a sè stante!In questo caso, essendo il composto in sè per sè già cotto, più che di una vera e propria cottura si tratta di dare quella doratura e croccantezza esterna che a questo punto possono variare a seconda dei gusti. Cmq tieni conto che nel fornetto elettrico io le ho tenute per ca 15 min a 180 ° ma anche qui si dovrebbe vedere quanti lt è il tuo forno, ventilato o statico ecc ecc ecc perciò ti ripeto devi regolarti un pò tu! Fammi sapere e grazie ancora

    RispondiElimina
  3. Simo,il mio forno è ventilato e le ho tenute anche io 15 min a 180°...Troppo buone!!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails