venerdì 30 ottobre 2009

Mud cake a modo mio: tripudio di cioccolato ed estasi dei sensi

Temevo di non farcela ed invece eccola qui! La mud cake a modo mio, eh sì perchè quando cucino, o meglio creo, non mi piace semplicemente prendere una ricetta e ri-eseguirla ma, mi piace sperimentarla e questo significa farsi un'idea generale di quello che è il procedimento, ma provare grammature diverse o aromi diversi a seconda dei gusti personali. Quindi dal mio sperimentare sul tema mud cake, ecco la mia ricetta perfetta:
Ingredienti:
280 gr cioccolato fondente fuso
250 gr farina
120 gr zucchero di canna
120 gr zucchero bianco
2 uova
190 gr burro
50 gr cacao amaro
1 cucchiaio di miele
estratto di vaniglia
1 bicchierino di rum
80 ml di acqua calda
1 cucchiaino di bicarbonato

Procedimento:
Sciogliere a bagnomaria il cioccolato e mettere da parte. Mettere sul fuoco il burro e lo zucchero, fare sciogliere ed aggiungere l'acqua, il rum, il miele e l'estratto vaniglia; portare a bollore ed aggiungere poi , una volta tolto dal fuoco, il cioccolato fuso. Aggiungere una alla volta le uova e solo alla fine incorporare la farina, il cacao, (ovviamente setacciati) e il bicarbonato.
Mettere in forno a 150° per 1 ora.

 
Volendo, a chi piace, si può cospargere di zucchero a velo e magari ricavarci dei disegni.
Essendo il cioccolato cibo degli dei, mi permetto, con questa ricetta, di partecipare alla raccolta di dida



1 commento:

  1. guarda che proprio perchè mi manca lo zucchero di canna non corro in cucina a prepararla perchè
    dev'essere davvero un'esplosione di bontà!!!
    grazie Simona darà un eccellente contributo alla mia raccolta
    buona domenica
    dida

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails