sabato 23 gennaio 2010

Pasta di zucchero 2

Come promesso per la scorsa ricetta della PdZ, eccomi qui a mostrare altre realizzazioni di questo impasto perchè le ricette e quindi le varianti sono davvero tante!
Questa PdZ prevede l'utilizzo del glucosio.
Ingredienti
450 gr di zucchero a velo
5 gr di gelatina in fogli
30 ml di acqua
50 gr di glucosio
Metto in ammollo la gelatina per 10 minuti, direttamente nel pebtolino che poi utilizzerò per la preparazione; trascorsi i 10 minuti, aggiungo il glucosio e metto sul fuoco per far sciogliere il tutto ma stando attenta a non portalo ad ebollizione altrimenti dovremo cominciare daccapo. Nel frattempo metto lo zucchero a velo nella planetaria ed accendo ad una velocità media in modo da stemperare lo zucchero; quando questo sarà pronto, porto la velocità al minimo ed aggiungo a filo lo sciroppo di glucosioe lascio andare finchè non si sarà formata una palla che poi continuerò a lavorare su di un piano ben cosparso di zucchero a velo.
Il risultato è questo
Spero si riesca a notareil solco che ho fatto con una leggera pressione del mio dito per sottolineare la morbidezza dell'impasto.
Questo poi, come qualsiasi PdZ va ben avvolta in pellicola e NON conservata in frigo ma in luogo fresco.

Nessun commento:

Posta un commento

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails